Pubblicato: 19 marzo 2015 in Uncategorized

ANNO DELLA VITA CONSACRATA (30 novembre 2014-2 febbraio 2016)

cons sr pina capitolo3_vitacCome può la vita religiosa femminile coltivare la presenza evangelica del Risorto, testimoniare l’amore di Dio per le sue creature, custodire e coltivare la vita in tutte le sue espressioni?

È il tema affrontato da suor Pina del Core, salesiana. «Di fronte ai nodi che oggi caratterizzano la sfida evangelizzatrice e, in particolare, quella educativa, siamo invitate a metterci, ancora una volta, alla scuola di Gesù, maestro di vita. È Lui il Maestro per eccellenza, promotore di ‘vita buona’ e capace di rigenerare gli uomini e le donne del nostro tempo al vero senso della vita. È lì che noi dobbiamo trovare la forza per cambiare le cose: Gesù, il Risorto, è modello e guida, è riferimento centrale per ogni vocazione consacrata, è Colui che ispira ogni scelta e ogni attività apostolica. L’esplosione della vita, implicita nell’esperienza della risurrezione di Gesù che ha vinto per sempre la morte e con essa tutto ciò che attenta o minaccia la vita, in ogni sua forma, pervade tutta l’esistenza di chi si pone alla sua sequela e che intende servire il suo Regno. Ci sono nuove possibilità già racchiuse nel presente. Gesù non ha mai spento il lucignolo fumigante».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...