buongiorno sono il sole…

Pubblicato: 28 luglio 2015 in Uncategorized

28 luglio 2015-Martedì
Liturgia: Es 33,7-11; 34,5-9,28; Sal 102; Mt 13,36-43

105824__wheat-field-at-sunrise_p

VANGELO (Mt 13,36-43)
Come si raccoglie la zizzania e la si brucia nel fuoco, così avverrà alla fine del mondo.
+ Dal Vangelo secondo Matteo
In quel tempo, Gesù congedò la folla ed entrò in casa; i suoi discepoli gli si avvicinarono per dirgli: «Spiegaci la parabola della zizzania nel campo».
Ed egli rispose: «Colui che semina il buon seme è il Figlio dell’uomo. Il campo è il mondo e il seme buono sono i figli del Regno. La zizzania sono i figli del Maligno e il nemico che l’ha seminata è il diavolo. La mietitura è la fine del mondo e i mietitori sono gli angeli. Come dunque si raccoglie la zizzania e la si brucia nel fuoco, così avverrà alla fine del mondo. Il Figlio dell’uomo manderà i suoi angeli, i quali raccoglieranno dal suo regno tutti gli scandali e tutti quelli che commettono iniquità e li getteranno nella fornace ardente, dove sarà pianto e stridore di denti. Allora i giusti splenderanno come il sole nel regno del Padre loro. Chi ha orecchi, ascolti!».

20150728_071546

Buongiorno sono il sole… oggi ricomparo su Lecco, le nuvole mi fanno compagnia e faccio un po’ fatica a farmi vedere… è un po’ come il Vangelo di oggi che Gesù ha spiegato entrando in una delle case dei suoi amici. In questi giorni ha raccontato e riraccontato, manco fosse un agronomo a lezione di agraria, del seme, dei semi che il contadino butta ovunque con generosità, poi ha parlato del seminino di senapa che diventa alberone, ma sabato, mentre noi si festeggiava San Giacomo ha raccontato di come un seme cresce paragonando il Regno dei cieli a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo… siccome non è vero che ‘tutto il male vien per nuocere’ di notte il male ha nuociuto e ha seminato zizzania, quella famosa zizzania che divide, che porta inquietudine, che uccide le relazioni, che ci fa vedere nell’altro solo le cose che non vanno, quel pelino nell’uovo che lo vedi solo se vuoi distruggere.. ma nella sua lezione di agraria fa e dice una cosa fuori dal programma ministeriale, il quale suggerirebbe di arrivare alla mietitura ripulendo il campo dalla zizzania, da quell’erba malata che fa solo danno e soffoca, no, lui brillante agricoltore dalle sorprese inaudite permette alla zizzania di crescere, permette che nel nostro cuore crescano bene e male insieme per poi mietere meglio e se Dio pazienta perchè non pazientare? Chiede di pazientare e sperare finchè sarà più chiaro e più sicuro discernere e distinguere.

Oggi, dunque, ci ritroviamo in questa casa di amici dove Gesù ribadisce il concetto per tutti coloro che non hanno capito, si rivolge, soprattutto, a tutti coloro che godono di una particolare amicizia con Lui, a coloro per i quali dice: CHI HA ORECCHI ASCOLTI…per noi che abbiamo imparato la vera OBBEDIENZA, per noi che sentiamo e desideriamo vivere una vita di maggiore vicinanza con il Signore… quindi siamo disposti a un passetto in più nella nostra vita di bellezza? siamo disposti essere ancora più capaci di un ascolto che conformi la nostra vita alle esigenze forti del Regno e non a un modo di sentirsi privilegiati e abilitati a giudicare gli altri? Se la risposta è sì, la prima esigenza è questa: COLUI CHE SEMINA IL BUON SEME E’ IL FIGLIO DELL’UOMO…il resto compete a noi ma solo se ci allineiamo con il discernimento e il giudizio di Dio ed è solo e soltanto GRAZIA.

Il Signore ci insegni ad entrare nella sua logica, a mettere i piedi dove li mette Lui nel buon campo di Dio, ci insegni a pazientare al ritmo della sua pazienza, la stessa pazienza che usa Lui per guidare e accompagnare l’umanità. Ciao belli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...