Buongiorno sono il sole…

Pubblicato: 20 agosto 2015 in Uncategorized

20 agosto 2015-Giovedì-S. Bernardo (m)
20.a tempo ordinario – IV
Liturgia: Gd 11,29-39a; Sal 39; Mt 22,1-14

14-Con-questo-anello-io1

VANGELO (Mt 22,1-14)
+ Dal Vangelo secondo Matteo
In quel tempo, Gesù riprese a parlare in parabole [ai capi dei sacerdoti e ai farisei] e disse: Il regno dei cieli è simile a un re, che fece una festa di nozze per suo figlio. Egli mandò i suoi servi a chiamare gli invitati alle nozze, ma questi non volevano venire.
Mandò di nuovo altri servi con quest’ordine: “Dite agli invitati: Ecco, ho preparato il mio pranzo; i miei buoi e gli animali ingrassati sono già uccisi e tutto è pronto; venite alle nozze!”. Ma quelli non se ne curarono e andarono chi al proprio campo, chi ai propri affari; altri poi presero i suoi servi, li insultarono e li uccisero. Allora il re si indignò: mandò le sue truppe, fece uccidere quegli assassini e diede alle fiamme la loro città.
Poi disse ai suoi servi: “La festa di nozze è pronta, ma gli invitati non erano degni; andate ora ai crocicchi delle strade e tutti quelli che troverete, chiamateli alle nozze”. Usciti per le strade, quei servi radunarono tutti quelli che trovarono, cattivi e buoni, e la sala delle nozze si riempì di commensali.
Il re entrò per vedere i commensali e lì scorse un uomo che non indossava l’abito nuziale. Gli disse: “Amico, come mai sei entrato qui senza l’abito nuziale?”. Quello ammutolì. Allora il re ordinò ai servi: “Legatelo mani e piedi e gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto e stridore di denti”.
Perché molti sono chiamati, ma pochi eletti.

20150820_064111

Buongiorno sono il sole, Gesù ci vuole bene, lo capiamo dalla frase iniziale che dice: riprese a parlare in Parabole e ci evita il passaggio sul secondo annuncio della passione per portarci a una festa. E’ come un film, il titolo potrebbe essere L’INVITO A NOZZE e attorno a questo invito girano tutti i personaggi. Quindi: CIAK SI GIRA!
C’è un Re, un gran bel Re (chi mai sarà?) che fa una festa perché suo Figlio si sposa (altro personaggio da interpretare) e manda l’INVITO affidandolo ai Servi (terzo elemento da capire), questi partono e lo consegnano ma gli invitati lo rifiutano perché sono tronfi e pieni di sé… il Re fa preparare delle brochure bellissime, patinate, con immagini di cibi succulenti che indicano gioia e sovrabbondanza e rispedisce i servi con questi nuovi inviti più accattivanti ma anche qui… nada! Anzi ammazzano pure i servi… la storia della salvezza si ripete implacabile…
Per la serie, ritenta e sarai più fortunato, il Re che è un uomo che ha a cuore tutti, rimanda quei pochi servi che gli sono rimasti, INVITANDO TUTTI ALLA FESTA DI NOZZE, mandandoli in ogni parte del suo Regno a cercare chiunque, buoni e cattivi, li CHIAMA a voce perché non vuole che nessuno si perda la gioia di far parte di questo Regno e questi, affamati e assetati, vengono! eppure come in ogni bel film c’è un colpo di scena…arrivano un miliardo di persone vestite bene ma c’è uno che è in jeans e maglietta e ovviamente l’occhio cade su questo tale coraggioso che non ha messo il vestito bello della festa, che ha accettato l’invito ma che sotto sotto se ne frega e non poco, e il Re lo chiamandolo AMICO – che, in realtà, è HETAIROS, usato ieri per l’operario della vigna, quello dell’alba e anche per Giuda – si arrabbia, anzi è furioso e lo fa sbattere fuori!
L’INVITO, amici belli, è per noi, è la partecipazione attiva alla mensa eucaristica, alle nozze dell’Agnello, è entrare in queste nozze con lo Sposo che è il Figlio di Dio, ma come ci presentiamo? Con la gioia nuziale o con la musonite cronica dei funerali? Attenzione! Si può rifiutare l’invito pur rimanendo in sala perché MOLTI SONO CHIAMATI MA POCHI ELETTI.
Ciao belli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...